CAPPE IN CUCINA E ELIMINAZIONE DEGLI ODORI: sfida possibile!

La cappa da cucina è un elettrodomestico fondamentale che spesso viene sottovalutato o addirittura “snobbato”. Mentre passiamo in rassegna svariati modelli di tutti gli elettrodomestici che riteniamo necessari da avere in cucina, spesso per la cappa lasciamo la scelta ai negozianti senza preoccuparcene troppo. Al massimo ci sinceriamo che si veda, che sia nascosta in un mobiletto, o che sia cool come l’ultimo modello integrato nel piano cottura.

Può capitare addirittura che siamo provvisti di cappa, ma non la usiamo perché fa troppo rumore, oppure la usiamo ma dopo un po’ di tempo abbiamo la sensazione che l’unica funzione che svolge è quella di fare luce sulle pentole… Ci siamo già dedicati alla scelta della cappa in un precedente articolo, in questo vogliamo concentrarci sulla efficacia dell’uso della cappa.

E… sorpresa… non è solo la potenza della cappa ma il sistema di filtrazione che può fare la differenza!

Infatti, la scelta del filtro della cappa è fondamentale per mantenere l’aria della nostra cucina pulita e priva di odori. Più passa il tempo, più il panorama delle soluzioni disponibili sul mercato cresce: ci sono diversi tipi di filtri disponibili, ognuno con vantaggi e svantaggi specifici, soprattutto nel medio-lungo termine. Vediamoli insieme.

Tipi di Filtri

  1. Filtro a Carbone Standard
    • Tasso di assorbimento degli odori: <10%
    • Durata del filtro: massimo 3 mesi: questa tipologia di filtri va cambiata dopo 3 mesi.
    • Manutenzione: Sostituzione necessaria, il filtro dopo tre mesi smette di svolgere la sua funzione.
    • Prezzo di vendita: mediamente €15
    • Costi tra 5 anni: €600
    • Costi tra 10 anni: €1200

I filtri a carbone standard sono i più economici inizialmente, ma richiedono frequenti sostituzioni, rendendoli costosi nel lungo periodo. Senza contare che ogni tipo di cappa ha un codice specifico per il filtro e che la riduzione degli odori è talmente scarsa che praticamente non si nota.

  1. Filtro a Carbone a Lunga Durata (lavabile) 
    • Tasso di assorbimento degli odori: fino a 70%
    • Durata del filtro: circa 24 mesi
    • Manutenzione: lavaggio ogni 2 mesi
    • Prezzo di vendita: da 90€ a 156€ (a seconda della marca)
    • Costi tra 5 anni: da 225€ a 390€ (a seconda della marca)
    • Costi tra 10 anni:  da 450€ a 780€ (a seconda della marca)

Questi filtri offrono una maggiore efficienza rispetto ai filtri a carbone standard e una durata superiore, ma richiedono una manutenzione regolare. Inoltre hanno costi nascosti (l’utilizzo della lavastoviglie per il lavaggio) e il tasso di assorbimento degli odori dichiarato non ha nessun test disponibile che lo confermi.

  1. Filtro ceramico a lunga durata ( di una specifica marca)
    • Tasso di assorbimento degli odori: fino a 80%
    • Durata del filtro: circa 36 mesi
    • Manutenzione: lavaggio ogni 2 mesi
    • Prezzo di vendita: circa 300€
    • Costi tra 5 anni: da 500€
    • Costi tra 10 anni: da 1000€

Anche questi filtri offrono una maggiore efficienza rispetto ai filtri a carbone standard e una durata superiore, ma richiedono una manutenzione regolare, oltre ai costi nascosti di cui parlavamo sopra per l’utilizzo del forno per la loro manutenzione. E sappiamo molto bene quanto il forno sia un elettrodomestico energivoro. Anche per questi il tasso di assorbimento degli odori dichiarato non ha nessun test disponibile che lo confermi.

  1. Filtro al Plasma AIRA
    • Tasso di assorbimento degli odori: fino al 99%
    • Durata del filtro: oltre 10 anni
    • Manutenzione: Nessuna. Questi filtri non hanno bisogno di nessuna manutenzione! 
    • Prezzo di vendita: da €550
    • Costi tra 5 anni: nessuno!
    • Costi tra 10 anni: nessuno!

I filtri al plasma AIRA rappresentano una soluzione innovativa e altamente efficiente. Non solo offrono il più alto tasso di assorbimento degli odori grazie all’esclusiva corteccia, ma non richiedono alcuna manutenzione e hanno una durata illimitata (fino a 10 anni). Il filtro al plasma AIRA infatti si rigenera automaticamente e quindi non ha bisogno di nessuna manutenzione né sostituzione  

Oltretutto questi filtri fungono anche da purificatori d’aria, quindi eliminano virus, batteri allergeni e odore di tabacco. Il risparmio è garantito, anche per i costi energetici che vengono abbattuti visto che non si ha la necessità di aprire le finestre per areare d’estate né di inverno quando si cucina. 

Attenzione che non tutti i filtri definiti o dichiarati come al plasma funzionano davvero: Solo i nostri filtri AIRA, dotati di un’esclusiva corteccia ad alta densità, fanno la differenza e ed hanno una sorta di bollino qualità! 

È proprio la caratteristica di questo materiale filtrante, che viene utilizzato anche in settori industriali ad alto livello, che rende il filtro al plasma AIRA unico sul mercato e l’unico che garantisce (test e certificati alla mano!) un tasso di riduzione degli odori praticamente totale e sanifica l’aria domestica.

Perché Scegliere il Filtro al Plasma AIRA

    1. Efficienza Superiore: Con un tasso di assorbimento fino al 99%, i filtri al plasma garantiscono un’aria pulita e sana nella vostra cucina, senza uguali.
    2. Durata Illimitata: A differenza degli altri filtri, che devono essere sostituiti regolarmente, i filtri al plasma non necessitano di alcuna sostituzione.
    3. Zero Manutenzione: Non dovrete preoccuparvi di lavare o sostituire il filtro, risparmiando tempo, fatica e costi nascosti.
  • Convenienza Economica: Anche se il costo iniziale è superiore rispetto agli altri filtri presenti sul mercato, i filtri al plasma AIRA risultano essere molto più convenienti nel medio-lungo termine. I costi tra 5 e 10 anni sono assolutamente inesistenti, della serie più si spende meno si spende, regola che funziona sempre. Cosa ne pensate? Scrivetecelo nei commenti!
  1. Adattabilità su tutti i tipi di cappe: la gamma dei filtri al plasma AIRA è adatta per tutti i tipi di cappe, trasformando anche la cappa più basica in un sistema filtrante super potente.
  2. Certificazioni: I filtri al plasma AIRA sono Made in Germany e certificati VDE secondo le norme europee, OLFASENSE per il livello di eliminazione degli odori e UTA per emissione zero ozono.

Conclusione

Quando si tratta di scegliere il miglior filtro per la cappa da cucina, il filtro al plasma AIRA emerge come la soluzione più vantaggiosa, oltre che più performante. Grazie alla sua alta efficienza, durata illimitata e assenza di manutenzione, offre un ottimo rapporto qualità-prezzo nel lungo periodo. Investire in un filtro al plasma AIRA significa garantire una cucina sempre priva di odori e purificata, senza doversi preoccupare di costi e manutenzione frequente.

Suggerimenti Finali

Prima di fare la vostra scelta, valutate attentamente le vostre esigenze specifiche e il budget a disposizione. Considerate non solo i costi iniziali ma anche quelli a lungo termine, così come la praticità di manutenzione. Con un filtro al plasma AIRA, potrete beneficiare di un’aria più sana e risparmiare sui costi a lungo termine, rendendolo la scelta ideale per chi cerca qualità e anche la convenienza. 

Trovate tutte le informazioni qui!



10%

di sconto, solo per te 🎁

Iscriviti per ricevere il tuo sconto esclusivo e ricevere aggiornamenti sui nostri ultimi prodotti e offerte!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *